Fai da te: 3 giorni per imparare lo stile Shabby Chic!

Corso Base Tecnica Shabby Chic Fai da Te La Bottega Shabby, in collaborazione con la Pro Loco di Roma, organizza un corso base per imparare la tecnica shabby chic fai da te. Le lezioni si svolgeranno in tre giornate: Sabato 12 novembre, corso base shabby chic e trasferimento immagine Sabato 26 novembre, corso base tecnica di anticatura e patine, con le cere decorative Sabato 03 dicembre, corso di tecnica chippy e urban look Come...

Leggi

SALVA LA TUA LINGUA LOCALE | PREMIO LETTERARIO NAZIONALE

“Ho trovato un libbretto tutto rotto, antico assai, che drento cianno messe l’effe a li posti indove ce va l’esse, ch’io bello che so legge m’inciappotto.” (Li Libri Antichi – Trilussa) Conosci e ami il tuo dialetto? Vorresti che tutti ne conoscessero la bellezza? “Salva la tua lingua locale” è il Premio Letterario Nazionale che fa per te!       Promosso dalla Pro...

Leggi

Corso da Sommelier

Avrà inizio mercoledì 6 aprile alle ore 20, il Corso da Sommelier patrocinato dalla ‪Pro Loco di Roma Capitale.  Nove imperdibili appuntamenti di ‪degustazione che vi guideranno nell’affascinante mondo del vino, per scoprirne tutti i segreti e i sapori. Il corso da Sommelier sarà tenuto dal Signor Giancarlo Bertollini, conosciutissimo esperto del settore che, con oltre 40 anni di esperienza nazionale e internazionale nella...

Leggi

BUON 2016 DA PRO LOCO ROMA

La Pro Loco Roma augura a tutti buone feste e un buon 2016!   E ai nostri amici ricordiamo come ricevere la Tessera Pro Loco di Roma per usufruire di  SCONTI E...

Leggi

100 Presepi – 40° Edizione

100 Presepi – 40° Edizione a Roma La mostra dei 100 Presepi di Roma è giunta alla 40° edizione, l’esposizione avrà luogo all’interno delle sale del Bramante dal 26 Novembre alle ore 9:30 al 10 Gennaio alle ore 20:00, tutti i giorni comprese le domeniche, Natale, Capodanno ed Epifania. Lo scopo principale dell’esposizione sta nella volontà di riaffermare una tradizione tipicamente italiana che rischiava di...

Leggi

Acquario di Roma

L’Acquario di Roma Entro il mese di settembre 2015 anche la città di Roma avrà il suo Acquario. Già nel 1937 gli architetti Marcello Piacentini e Raffaele De Vico, due dei principali artefici della nascita dell’Eur, ipotizzarono la possibilità di una “Sala dell’Acquario”, un’area sommersa nella zona centrale del lago, non più realizzata a causa dello scoppio della II guerra mondiale. Ora, dopo circa due...

Leggi

Il castello di Fumone | Frosinone

 Il Castello di Fumone La fortezza-prigione Luci soffuse, rosse pareti, il silenzio che ti accoglie ed i quadri che ti osservano con i loro toni cupi, sono i segni distintivi che caratterizzano il Castello di Fumone. Le sue cinta murarie esterne e l’attrezzatura militare atta alla difesa della fortezza facevano di questo edificio un’importante luogo di prigionia di uomini politici e punto d’osservazione dei traffici lungo la via...

Leggi

La Chiesa di Sant’Omobono

La Chiesa di Sant’Omobono Nel Vico Jugario sorge la chiesa e l’area sacra di Sant’Omono Ai piedi del Campidoglio, a Roma, si trova la cosiddetta area sacra di Sant’Omobono, un’area archeologica a pianta rettangolare con aree sacrificali su cui sorsero i templi della Mater Matuta e della Fortuna (attribuiti al re Servio Tullio) in cui sono stati rinvenuti materiali databili tra il IX e VIII secolo a.C. che fanno...

Leggi

Clivio di Rocca Savella

Clivio di Rocca Savella Alle pendici dell’Aventino via d’accesso per il Giardino degli Aranci Esistono luoghi meno noti, fra le vie di una Roma che possiede secoli e secoli di storia. Esistono luoghi il cui nome, forse, non richiama subito alla mente ciò che custodisce, ma che non per questo risultano essere meno preziosi. Uno fra questi è senza alcun dubbio il Clivio di Rocca Savella. Posta lungo la strada che da Piazza...

Leggi

I muri degli ex voto | Roma

I muri degli ex voto, tra tradizione e religiosità popolare Simbolo di una Roma legata al passato e alle tradizioni popolari, negli angoli più impensabili e seminascosti, ma anche in mezzo al traffico cittadino, troviamo ancora oggi  muri, ed edicole su cui nel corso dei decenni sono stati attaccati i cosiddetti “ex voto”. Delle piccole mattonelle quasi tutte con su scritto l’acronimo“PGR”, per grazia ricevuta, ringraziamenti per lo...

Leggi

Pin It on Pinterest