Decameron e La Fabbrica dei Bottoni di Sughero: il grande teatro allo Spazio Diamante

Due grandi appuntamenti col teatro presso Spazio Diamante

 

DECAMERON – Sei novelle ai tempi della peste

dal 24 novembre al 3 dicembre

image005
  • Facebook
  • Twitter
  • Google+
  • Pinterest
  • Tumblr
  • Gmail
  • Yahoo Mail
  • Stampa solo testo

Il capolavoro di Boccaccio in una rilettura moderna, diretta da Andrea Baracco, con (in o.a.) Aurora Cimino, Mauro D’Amico, Ivano La Rosa, David Marzi, Alessia Pellegrino, Viviana Picariello, Alessio Stabile, Luca Terracciano, Luigi Testoni, Giulia Iole Visaggi, Oskar Winiarski.

Interpretato da dieci attori under 35, la rappresentazione si avvale di una drammaturgia originale realizzata dagli stessi attori e prevede la messa in scena di sei novelle tratte ognuna da una giornata del capolavoro boccacesco. Lo spettacolo nasce da un percorso laboratoriale di recitazione e drammaturgia tenuto dallo stesso regista Andrea Baracco coadiuvato dalla dramaturg Maria Teresa Berardelli e con la collaborazione alla regia di Elisa Di Eusanio, realizzato dal centro ricerca Link Theatre nell’ambito del progetto DECAMERON LAB, tenutosi quest’estate. Obiettivo del progetto era coniugare formazione e messa in scena di una riscrittura dell’opera che si rivolgesse ad un pubblico trasversale e in particolar modo ai giovani. 

“Si tratta di tradurre un materiale narrativo in materiale teatrale, operazione tutt’altro che semplice”, spiega il regista. “Ogni attore ha avuto la responsabilità di almeno una novella, di cui ha curato ideazione e drammaturgia, fino all’interpretazione. Quello che per me è importante sottolineare di questo processo è la ricerca dell’autorialità dell’attore e della necessità che questi ha di costruire un proprio immaginario rispetto al materiale che ha di fronte e che sarà chiamato di volta in volta a interpretare”.

Una sperimentazione teatrale affidata ai nuovi talenti su un classico della letteratura, cui potrete assistere dal 24 Novembre al  3 Dicembre allo Spazio Diamante:

24 novembre 2017 h. 21.00;

1 dicembre 2017 h.

21.00 25 novembre 2017 h. 21.00;

2 dicembre 2017 h. 21.00

26 novembre 2017 h. 18.00;

3 dicembre 2017 h. 18.00

Per info e biglietti: http://www.spaziodiamante.it/evento/decameron/

LA FABBRICA DEI BOTTONI DI SUGHERO

15-17 Dicembre

Scritto e diretto da Marco Cecili, con Luca Capuano, Ludovico Fremont, Stefania Chiara Cavagni, Gianni Alvino, Marco Cecili.

Una brillante commedia noir, una piece che denuncia, attraverso l’arte della risata, l’arrivismo, l’avidità e la smania di possesso , mitizzando un oggetto umile e semplice come il sughero. I protagonisti di questa storia bramano intorno ad una “preziosissima” scatola contenente gli ultimi 100 esemplari al mondo di bottoni di sughero. Una tragicommedia che spazia tra diversi generi: dal noir al surreale, dal grottesco al giallo poliziesco, dove la comicità accompagna costantemente lo spettatore lungo una lotta all’ultimo sangue, il cui filo conduttore è l’idea stessa del possesso e della ricchezza. I bottoni di sughero sono quindi un simbolo, l’incarnazione della parte più oscura dell’ambizione e del desiderio dei personaggi di questa storia.

Si ride e si ride amaro con La Fabbrica dei bottoni di Sughero, dal 15 al 17 Dicembre allo Spazio Diamante:

15 dicembre 2017 h. 21.00

16 dicembre 2017 h. 21.00

17 dicembre 2017 h. 18.00

Per info e biglietti: http://www.spaziodiamante.it/evento/la-fabbrica-dei-bottoni-di-sughero/

DECAMERON e LA FABBRICA DEI BOTTONI DI SUGHERO, a partire dal 24 Novembre, a Spazio Diamante, Via Prenestina n. 230/b

Author: Turismo Roma

Condividi questo articolo su

Invia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Pin It on Pinterest

Share This