Iniziative per Bambini – Roma

BAMBINI A CINEBIMBICITTA’ 

Cinebimbicittà è uno spazio laboratorio dedicato ai più piccoli all’interno degli studi cinematografici di Cinecittà a Roma. Attività creative e giochi sono pensate appositamente per avvicinare i bambini al cinema e al suo immaginario. L’ideazione di una storia, la creazione del personaggio, la magia dei costumi diventano le tappe di un gioco meraviglioso, in cui i piccoli cineasti possono allenare la loro fantasia. Tanto divertimento per scoprire i segreti della realizzazione di un film e vivere una esperienza da protagonisti. Cinebimbicittà è un servizio dedicato alle famiglie che possono visitare la mostra e gli studios, sapendo che i bambini sono accolti nel laboratorio, in tutta sicurezza, per una permanenza massima di un’ora e trenta minuti. Cinebimbicittà è dedicato a bambini dai 5 ai 10 anni, il biglietto di ingresso è di 5,00 euro ed è attivo nei giorni di sabato e domenica dalle 10.30 alle 17.00. Per ulteriori informazioni visitare il sito www.cinecittasimostra.it.

TEATRO PER BAMBINI SAN CARLINOil nuovo teatro dei burattini a roma

Il teatro dei burattini San Carlino nasce da una famiglia di burattinai che da più di trent’anni opera nell’ambito del teatro di figura divulgando con passione ed entusiasmo la tradizione del teatro dei burattini, patrimonio culturale di elevato valore artistico e popolare. Gli operatori del San Carlino tutt’oggi portano avanti quest’obiettivo, mediante lo studio e la ricerca costante di nuove forme rappresentative, tenendo fede al carattere tradizionale del genere. Le attività del teatro San Carlino sono principalmente destinate al pubblico delle famiglie ma non solo: si rivolgono a tutti gli appassionati dell’arte, che riconoscono nel teatro di figura le origini di un teatro libero e indipendente. Da settembre 2007, il Teatro San Carlino risiede a Roma in una nuova sede stabile a Villa Borghese in Viale dei Bambini, Pincio . Il nome “San Carlino” deriva dal celeberrimo teatro napoletano realmente esistito a Napoli nel 1700 dove si esibirono nei panni di personaggio i più famosi Pulcinella che la storia ricordi, e fa si che ancora oggi la tradizione pulcinellesca venga diffusa attraverso spettacoli ed eventi, a cura della compagnia, che hanno come protagonista proprio la maschera di Pulcinella come attore e come burattino. Il San Carlino possiede ad oggi un repertorio di più di cinquanta spettacoli e Pulcinella rappresenta il personaggio trainante delle rappresentazioni. Attorno a lui ruotano tantissimi altri personaggi della Commedia dell’Arte e non solo. Durante gli ultimi anni, il Teatro San Carlino ha sperimentato nuove forme espressive mettendo in scena spettacoli dedicati al mondo delle favole fino alla realizzazione di opere letterarie contemporanee. Ha introdotti negli spettacoli del teatro la musica dal vivo, un ulteriore marchio delle produzioni recenti. Attori che diventano burattini e viceversa, musiche di scena suonate tra il pubblico, voci colorate dall’uso molteplice dei dialetti, queste, alcune delle tecniche caratterizzanti del Teatro San Carlino che “trasportano” lo spettatore in un mondo surreale. Oltre agli spettacoli gli artisti del Teatro San Carlino organizzano laboratori per bambini, per avvicinarli non solo al mondo del teatro di figura e dei burattini ma anche a quello della danza e del teatro. La finalità dei laboratori è quella di creare un percorso formativo per il bambino, facendogli conoscere le sue capacità corporee e espressive tramite l’arte. Per ulteriori informazioni consultare il sito www.sancarlino.it o inviare una e-mail a info@sancarlino.it o telefonare al 06.699.22.117.

BAMBINI AL PLANETARIO
E MUSEO ASTRONOMICO

Inaugurato tra i primi in Europa nel 1928 e chiuso all’inizio degli anni ’80, con la destinazione ad altri scopi della storica Aula Ottagona delle Terme di Diocleziano all’Esedra, la nuova struttura riapre in una sede diversa nel maggio del 2004 grazie all’interessamento dell’assessorato alle Politiche Culturali del Comune, della Regione Lazio e dell’Università La Sapienza. Il Planetario viene collocato nei locali del Museo della Civiltà Romana all’EUR e dotato di un nuovo proiettore tecnologicamente avanzato. In una serie di sale adiacenti, si sviluppa un Museo Astronomico con modelli planetari e postazioni multimediali, che va ad integrarne l’offerta didattico-culturale. Planetario e Museo Astronomico funzionano come organismi complementari che si completano a vicenda, fornendo stimoli, domande e risposte incrociate, a diversi livelli di approfondimento.
Dall’inaugurazione, il Nuovo Planetario di Roma ha iniziato la sua attività didattica destinata al mondo delle scuole e ha moltiplicato gli sforzi per diffondere a Roma la cultura scientifica ed astronomica presso il grande pubblico, puntando anche sulla organizzazione di grandi eventi e rendendo sempre più la struttura un luogo vivo, in cui tornare più volte per imparare divertendosi. Ma senza “studiare” nella classica accezione della parola: si tratta sempre di un viaggio, che suscita curiosità e piacere, attraverso le tre nozioni di tempo, spazio e origine degli elementi che compongono il mondo in cui viviamo.  Il Planetario e il Museo Astronomico si trovano a Roma a Piazza G. Agnelli 10. Per ulteriori informazioni sulle attività, gli orari e i servizi visitare il sito www.planetarioroma.it/ o inviare una e-mail a info@planetarioroma.it o telefonare al 060608.

Author: Turismo Roma

Condividi questo articolo su

Invia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Pin It on Pinterest

Share This