Presentazione letteraria alla Pro Loco di Roma

Sabato 21 gennaio le autrici Simona Teodori e Luana Troncanetti presenteranno le loro raccolte di racconti edite per “L’Erudita”, marchio della Giulio Perrone Editore.

“Figlie di Eva” di Simona Teodori e “Agrodolce” di Luana Troncanetti verranno presentati nella sede della Pro Loco di Roma in Via Giorgio Scalia 10b alle ore 11.00. All’evento saranno presenti le due giovani autrici che leggeranno alcuni passi dei loro libri.

Le due scrittrici romane si sono cimentate in due raccolte di racconti il cui minimo comune denominatore sta in una prosa semplice ma accattivante attenta a restituire al lettore personaggi a tutto tondo, ricchi di sfaccettature e contraddizioni.

Le storie si prestano ad essere lette con piacere e agilità, i racconti travalicano i generi letterari e tratteggiano realtà anche molto distanti tra loro: il lettore si troverà catturato in universi letterari vari e peculiari, testi che lo faranno ridere e commuovere a distanza di poche pagine.

Simona Teodori: nata a Roma, è autrice di “Voci partigiane” e ha partecipato a varie antologie per la Giulio Perrone e L’Erudita.

Ha vinto il premio letterario “Un’estate a Roma” tenutosi durante la manifestazione “Libri a mollo”.

“Figlie di Eva” è uscito per L’Erudita il 5 dicembre 2016.

Luana Troncanetti: nata a Roma, è autrice di alcune opere in digitale come il romanzo noir “Silenzio” e ha partecipato a diverse antologie per la Giulio Perrone e la Fabbri Editore.

È stata l’unica donna romana a vincere il premio Massimo Troisi e si è classificata al primo posto nel concorso letterario “Donna sopra le righe”.

“Agrodolce” è uscito a dicembre 2016 per L’Erudita

 

Author: Turismo Roma

Condividi questo articolo su

Invia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Pin It on Pinterest

Share This