Tutti i Cammini portano a Roma

 

“Arrivare in un paese con uno zaino e niente di più ci rende nudi, pronti per assimilare quanto incontreremo”. (Oreste Verrini)

 

 

Chi ama camminare in un viaggio cerca più di una semplice gita di piacere, porta con se’ un’esigenza di lentezza, un desiderio di assaporare ciò che ci circonda e viverlo pienamente. Il viaggio a piedi porta con se’ qualcosa di profondo e ancestrale quanto il movimento stesso del camminare. Che quella pulsione si esprima attraverso un senso di spiritualità religiosa o di legame con la natura, che la si insegua da soli o in compagnia di altri compagni di viaggio, il senso del camminare è qualcosa che accomuna i tanti che ogni giorno calcano i sentieri che da Nord a Sud attraversano l’Italia, e che spesso volgono a Roma.

Roma come centro della cristianità è il punto di arrivo e di partenza di numerosi cammini e non potrebbe essere altrimenti: dalle strade storicamente battute dai pellegrini in tempi remoti agli itinerari più moderni, la città e in particolare la Basilica di San Pietro sono un punto di riferimento lungo la rotta dei percorsi di fede.

Roma come culla dell’arte inscritta nel magnifico territorio laziale è una destinazione che non ha bisogno di presentazioni per chi vuole portare con se’ il ricordo di immagini indelebili.

Per questi e altri mille motivi tutti, o quasi, i Cammini portano a Roma.

Pro Loco Roma intende valorizzare e promuovere questo patrimonio e con esso la cultura di un turismo lento, esperienziale e sostenibile. Un turismo che porta i viaggiatori alla scoperta di territori d’Italia a volte non sufficientemente valorizzati, con le loro tradizioni, i loro scorci, i loro prodotti tipici. Mettere a rete le diverse realtà del territorio, le Associazioni, le Istituzioni, i cittadini, i viaggiatori ed altri ancora, è fondamentale per rilanciare il turismo dei cammini e offrire a questi percorsi e ai loro avventori l’attenzione che meritano, portando al tempo stesso ricadute positive su tutto il territorio che attraversano.

L’UNPLI – Unione Nazionale delle Pro Loco d’Italia è impegnata da anni nella salvaguardia dei Cammini col progetto Cammini Italiani. All’interno di questo quadro è nata la Staffetta da Francesco a Francesco, organizzata da Pro Loco Roma e dalle Pro Loco delle altre località toccate da un percorso che collega le città sante Roma e Assisi, attraversando l’Italia centrale e ripercorrendo idealmente i territori cari a San Francesco.

21751311_1544061678972807_7654423346654188296_n

 Dal 2017 Pro Loco Roma ha inoltre il piacere di essere partner ufficiale del Cammino di San Tommaso, il percorso che collega Roma con Ortona, dove vengono conservate le spoglie del Santo, passando per splendide località come i Castelli Romani, Subiaco, Capestrano ed altre realtà del territorio, fino a giungere sul mare Adriatico.

Camminoooooooooooooo

Roma è tappa fondamentale di questi cammini e Pro Loco Roma è fiera di poter dare il proprio supporto e apporre il proprio timbro sul libretto dei pellegrini che vorranno “certificare” il proprio passaggio sul percorso.

 

Per rimanere informati sulle ultime novità relative ai cammini e agli eventi organizzati: http://www.prolocoroma.it/Roma/cammini/

Progetto senza titolo (2)

 

Segui la Pro Loco di Roma

Segui la Pro Loco di Roma

Iscriviti per restare sempre aggiornato sulle attività di Roma e per scoprire tutti i segreti della Capitale.

Ti abbiamo inviato una mail, aprila e premi il link per confermare la tua iscrizione. Grazie!

Pin It on Pinterest

Share This