Santi Cosma e Damiano

 

Santi Cosma e Damiano 

Via dei Fori Imperiali, 1
Roma (RM)
Telefono 06 6920441
tor@terzordine.it

 

 

La Chiesa dei Santi Cosma e Damiano fu edificata su commissione di papa Felice IV (per cui fu anche detta Basilica”Beati Felicis”) in un’aula del Foro della Pace, nel 527. Fu rinnovata nel 1632 su disegno dell’Arrigucci. Il vestibolo antistante la chiesa, verso il Foro Romano, è costituito dal cosiddetto Tempio del Divo Romolo. All’interno della chiesa si possono ammirare splendidi mosaici risalenti al VI secolo. Nel vestibolo è allestito un grande presepe napoletano del XVIII secolo. Passando per una scala si può accedere in uno degli ambienti dell’antica basilica, nel quale si conserva tuttora l’altare originario. Uscendo si può osservare lo scavo che si estende davanti alla facciata laterizia del convento: questo contiene i resti di una delle aule che fiancheggiavano il Tempio della Pace e precisamente quella nella quale era esposta la pianta marmorea di Roma antica fatta incidere da Settimio Severo.  Il catino dell’abside fu decorato intorno al 530 a mosaico con una scena rappresentante l’accoglienza nei Cieli dei due santi titolari della chiesa. Al centro domina la figura del Cristo con un rotolo nella mano sinistra e con la destra indicante una stella, rialzato rispetto alle altre figure e poggiante su nuvolette rosse e bluastre, che invadono anche il cielo blu alle sue spalle, mentre ai suoi lati su un idilliaco praticello si dispongono Paolo, san Cosma e papa Felice IV che offre il modellino della chiesa a sinistra e, a destra, Pietro, san Damiano e Teodoro. Nel tamburo sottostante sono rappresentati gli apostoli sotto forma di pecore.

Author: Turismo Roma

Condividi questo articolo su

Invia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Pin It on Pinterest

Share This