Sora Lella, il ristorante che ha fatto la storia

Sora Lella, il ristorante che ha fatto la storia

Sora Lella è tra i ristoranti che hanno fatto la storia della città di Roma; si trova a Via di Ponte Quattro Capi al numero 16, nell’Isola Tiberina. Il fine settimana lo troverete sempre aperto perché fa orario continuato. Sora Lella è su due piani, composto da tre stanze, una piccolina all’ingresso e due un po’ più grandi rispettivamente al piano terra e al primo piano. Qui è possibile degustare piatti tipici della tradizione romana quasi dimenticati e piatti un po’ rivisitati per incontrare il gusto del pubblico più giovane ed esigente.

Per chi va la prima volta, è consigliato il menù degustazione di carne con i piatti tipici romani, in cui sarà possibile assaggiare le polpettine di “Nonna Lella” in umido, gli gnocchi di patate all’amatriciana, il rollè di abbacchio disossato con contorno di schiacciata di patate e, per “sciacquare” la bocca, una deliziosa torta di ricotta romana DOP con confettura di visciole. Per chi ama il pesce il menù degustazione non è da meno. Sarà possibile assaporare il carciofo alla giudia, obbligatoriamente preparato con i carciofi romani, i Paccheri alla maniera “der capitano” pescatore, ricetta risalente al 1947 data da un “pesciarolo” de Campo dei Fiori, un secondo piatto fatto di calamari ripieni di melanzane e gamberi, affogato al vino bianco su un letto di cipolle caramellate, e per finire il gelato Sora Lella di ricotta romana DOP e stracciatella di visciole.

Ed infine, poiché da Sora Lella si cerca sempre di andare incontro alle esigenze del cliente, c’è anche il menù degustazione vegetariano che consiste in un buon antipasto con caprese di primo sale della campagna romana all’olio sale e pepe, un bel piatto di rigatoni con pomodoro fresco e basilico, seguito da una porzione di melanzane con ricotta romana DOP, miele e noci e, per chiudere in bellezza e senza troppo appesantirsi, sarà possibile assaporare un sorbetto artigianale di frutta fresca.

Curiosità: Il ristorante Sora Lella è diventato famoso grazie alla notorietà della proprietaria: Elena Fabrizi, detta appunto Sora Lella, che prima di diventare attrice e seguire le orme del fratello Aldo, lavorava nel campo della ristorazione e gestiva questo ristornate con il marito e il figlio Aldo Trabalza, che ne è rimasto l’unico proprietario.

Author: Turismo Roma

Condividi questo articolo su

Invia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Pin It on Pinterest

Share This