Mercati di Traiano – Museo dei Fori Imperiali

Apertura stagionale: Aperto tutto l’anno
Parcheggio auto: No
Accessibilità disabili: No
Convenzionato Unplicard: No
Costo: a partire da 9,00 €
Mezzi pubblici: Autobus Urbano – Taxi – Metropolitana

Mercati di Traiano – Museo dei Fori Imperiali

Vista dai Mercati di Traiano

Vista dai Mercati di Traiano

Il grande complesso dei Mercati di Traiano, di 150 locali,  fu progettato nel II secolo d.C. da Apollodoro di Damasco per Traiano. I Mercati di Traiano, considerati nell’antichità una delle meraviglie del mondo classico, oggi mostrano solo una piccola parte del loro splendore.

Il complesso è posto fra il Foro di Traiano e le pendici del Colle Quirinale, assolve alla duplice funzione di sostenere e nascondere il taglio della colle e di creare una serie di ambienti adibiti a botteghe. Verso via Nazionale si trova la grande sala che costituisce il centro di tutto il complesso.

La facciata dei Mercati di Traiano è costituita da un grande emiciclo in mattoni a due piani ed è sovrastata dalla Torre delle Milizie, costruita nel XIII secolo a scopi difensivi. Ai suoi lati sono poste due grandi sale semicircolari ricoperte da una mezza cupola, probabilmente utilizzate come auditori. La parte più importante dei Mercati è la Sala, edificio coperto attraverso sei volte a crociera con dodici botteghe su due piani. I Mercati Traianei possono essere considerati il primo centro commerciale coperto della storia.

All’interno dell’area archeologica si visita il Museo dei Fori Imperiali, dove sono allestiti i reperti archeologici accompagnati da didascalie didattiche che aiutano al visitatore a capire meglio i modi di vita nella Roma Antica.

Orario: Tutti i giorni 9.30-19.30; 24 e 31 dicembre ore 9.30-14.00

La biglietteria chiude un’ora prima.

Author: Turismo Roma

Share This Post On

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Popups Powered By : XYZScripts.com